Nephilim Force

Gli Shadow Soldiers Italiani

Nuova recensione di CWA da Novel Novice!


Questa che vi proponiamo tradotta è una nuova fantastica recensione proveniente da Novel Novice. Se è vostra intenzione leggerla mi raccomando ATTENZIONE AGLI SPOILER!

“Oh, che giro fantastico!”

Questo è stato il mio primo pensiero appena ultimata la lettura di Clockwork Angel, ultimo libro di Cassandra Clare nel suo mondo di Shadowhunters. Ambientato nell’Inghilterra Vittoriana,
si configura quale primo dei tre prequel al suo successo editoriale, la serie The Mortal Instruments.
Coloro che non sono a conoscenza di TMI non avranno problemi, nel caso questo costituisca il primo libro della Clare di cui affrontano la lettura, ma i fan accaniti ne trarranno molto di più, riconoscendo l’affermarsi di alcuni elementi – delucidazioni su cose e personaggi a venire.

In Clockwork Angel, la Clare mette insieme, senza difficoltà, gli aspetti fantastico-fantascientifici di TMI con lo steampunk, maggirmente nell’esercito robot, terrificante quanto l’inferno, intenzionata a provocare la rovina dell’Istituto di Londra e catturare la nostra nuova eroina, Tessa Gray. La sua peculiare abilità è quella di fungere da catalizzatore per tutta l’azione drammatica in Clockwork Angel, e, credetemi, ce n’è così tanta che il lettore potrebbe trovarsi boccheggiante per l’affanno.

I lettori potrebbero, altresì, trovarsi a corto di pazienza per via di Will, che somiglia a tal punto a Jace, che è facile dimenticare come si tratti di due personaggi distinti, fatta eccezione per il fatto che Will – se questo è mai possibile – è persino più spietato e scostante di Jace. Ha qualche ragione nascosta per comportarsi da idiota (come Jace), ma il lettore avrà solo qualche allusione in merito.
Il terzo vertice nel potenziale triangolo amoroso del libro è rappresentato da James, o Jem, che rappresenta, per quanto migliore amico, esattamente l’opposto di Will in ogni aspetto. E’ maturo, empatico e gentile, anche se in modo leggermente effeminato. Entrambi i ragazzi nutrono sentimenti per Tessa, ma dobbiamo aspettare i restanti libri di cui si compone la serie per vedere come tutta la faccenda si svilupperà (Per ora, io non prendo le parti di nessuno).

In quanto fan di TMI, l’elemento culminante del libro è stato tornare indietro di oltre un secolo per assistere alla genesi di alcuni elementi. La Clare fa un ottimo lavoro, inserendo dettagli della serie precedentemente scritta in Clockwork Angel. Ad esempio, il continuo armeggiare di Henry alla fine conduce all’elaborazione di un sensore. L’alleanza con Magnus Bane è forte persino nell’Inghilterra vittoriana. Scopriamo le radici del Pandemonium Club. Ed il gatto Church…miaaao (E’ la versione gettese per dire “non ho intenzione di raccontarvelo”).

La trama, in puro stile steampunk/gaslight, funziona come un orologio meccanico – è una macchina ben oleata che trattiene il lettore dallo sfogliare rapidamente le pagine, come avviene per un orologio da taschino quando è usato. Ciò che fa funzionare il meccanismo è una serie di domande, che si sviluppano e si intrecciano come i denti di un ingranaggio. Alcune domande giungono ad una conclusione soddisfacente, ma il grosso rimane a costruire l’attesa per i prossimi due libri. (Che cos’è Tessa? Perchè è stata “creata”? Cosa accade a Jem? Perchè Will è così com’è? Che ruolo svolge Magnus Bane in tutto questo? Charlotte ed Henry perdono il controllo dell’Istituto?).

Sopra ogni altra cosa, Clockwork Angel è una corsa selvaggia con improvvise svolte nella trama ed azione sufficiente a lasciare i lettori senza fiato. A voler essere davvero pignoli, potrei dire che i personaggi sono un tantino familiari, ma, tenendo presente i loro cognomi, c’è una buona motivazione a tal proposito. I fan della Clare saranno pienamente premiati e coloro che sono ancora novizi si convertiranno presto a suoi devoti.

Pronti alla grande sorpresa, ragazzi e ragazze: Clockworl Angel è un viaggio scandito dai rintocchi dell’orologio.

Da tutte le recensioni positive che stanno emergendo sembra proprio che questa nuova saga sia fantastica tanto quanto la precedente!

Autore: Sara

Fonte: Novel Novice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: