Nephilim Force

Gli Shadow Soldiers Italiani

Borders intervista Cassandra Clare!


Borders ha intervistato Cassandra Clare riguardo a Clockwork Angel, i prossimi progetti e sulle paure che l’hanno accompagnata in questa nuova avventura (ATTENZIONE SPOILER):

1. Come si svolge la tua nuova serie, The Infernal Devices, a cominciare da Clockwork Angel, che è collegata alla serie precedente, The Mortal Instruments?

The Infernal Devices si svolgerà nello stesso universo di The Mortal Instruments, ma 150 anni prima degli eventi della serie Mortale. Se sei un fan di Mortal Instruments, vedrai cognomi familiari? Lightwood, Wayland? e arriverai a vedere quelli che sono stati gli antenati dei personaggi che già conoscete nell’età vittoriana. Vi è almeno un personaggio che attraversa più di due serie: l’immortale stregone Magnus Bane. Per chi ha familiarità con i libri Mortali, dovrebbe essere divertente incontrarlo di nuovo, per coloro che non li hanno letti, dovrebbe essere divertente incontrarlo per la prima volta!

2. Gli Shadowhunters esistono da molto tempo e vivono in tutto il mondo. Perché hai scelto la Londra vittoriana, come l’impostazione per the Infernal Devices rispetto ad un’altra città oq uel periodo di tempo?

Sono stata da sempre ossessionata con l’era vittoriana e Vittoria? Quando avevo dieci anni le mie letture preferite in assoluto in quel mondo sono state  le breve storie di Sherlock Holmes (anche se “The Engineer’s Thumb” mi ha fatto così paura che non sono riuscita a dormire per una settimana). Una delle cose più interessanti dell’epoca vittoriana era che fosse un momento in cui le invenzioni umane si avviavano in avanti a passi da gigante, un momento in cui le persone stavano iniziando a pensare letteralmente che tutto potesse essere reso possibile attraverso la tecnologia. Volevo scrivere degli Shadowhunters? che sono ancora un antiquato, gruppo guerriero retrogrado per i quali a mala pena qualche cosa è cambiato dalle crociate? E si devono scontrare con un nemico la cui minaccia non è magica, ma è tecnologica. Come possono fronteggiarlo?

3. Con quale personaggio di Clockwork Angel ti piacerebbe essere amica nella vita reale?

Avrei potuto dire Jem. Accetta completamente i difetti dei suoi amici, non giudica, non spia mai, non pone domande, e ride a tutte le tue battute. Ma non è uno zerbino, non si lascerebbe mai camminare sopra.Tu non avresti mai voglia di camminargli sopra, proprio perché è così bello!

4. Senza spoilerare la storia, c’e una scena in particolare o un personaggio che è stato più divertente per te scrivere?

Oh, è stato un bel momento scrivere di Henry, che co-gestisce l’Istituto di Londra con la moglie Charlotte. Henry rientra nella tradizione del genio eccentrico distratto, una sorta di quintessenza del carattere britannico che ho sempre amato. Henry è un genio nel suo laboratorio, ma è appena in grado di prestare attenzione a qualsiasi cosa nella vita reale. C’è una scena in cui arriva a cena con i suoi vestiti letteralmente in fiamme: è così entusiasta di una nuova scoperta scientifica che non se ne è nemmeno accorto.

5. Hai dimenticato qualche personaggio di The Mortal Instruments mentre stavi lavorando su Clockwork Angel?

Non quando ho iniziato? Ero molto eccitata all’idea di tuffarmi in un nuovo mondo con nuovi personaggi. Ma avevo vissuto con i personaggi di The Mortal Instruments nella mia mente per quasi sei anni in quel momento. Sono ancora legati a me e ho capito che c’era abbastanza spazio nella mia testa per tutti. A volte mi sentivo come se i personaggi stessero conversando tra di loro alle mie spalle? Tessa potrebbe dare qualche buon consiglio a Clary forse, o Jessamine e Isabelle potrebbero confrontarsi sui consigli di moda! Penso che sia stato perché li ho persi che ho deciso di scrivere tre nuovi libri della serie Mortal Instruments, quindi cercate il primo di questi, City of Fallen angels, il prossimo marzo!

Fonte: Borders

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: