Nephilim Force

Gli Shadow Soldiers Italiani

La nascita di City of Fallen Angels… e non solo!


Durante la live chat tenutasi ieri con Cassandra Clare e Holly Black sono stati affrontati numerosi argomenti e sono saltati fuori una valanga di spoilers come era prevedibile. Abbiamo deciso di riportarvi alcune domande interessanti riguardanti i progetti futuri di Cassandra, la nascita di City of Fallen Angels e ovviamente il film:

Perché hai deciso di estendere la serie di The Mortal Instruments?

In effetti, alla base, non avevo programmato di scrivere altri libri dopo City of Glass (Città di vetro). Due cose sono successe che hanno cambiato la situazione: in primo luogo, ho scritto un piano per una graphic novel su ciò che potrebbe succedere a Simon in seguito a City of Glass. Quando la graphic novel non ha funzionato, mi sono trovata con questa storia e non sapevo cosa fare. Non era sufficiente per un intero libro. Eppure, quando ho scritto the Infernal Devices parlando degli antenati di Clary, Jace e dei Lightwood, gli eventi mi hanno dato l’idea di un nuovo cattivo e un conflitto che avrebbe potuto influenzare i personaggi di TMI e collegare il piano che ho fatto per la graphic novel.
Ho sempre amato le storie in cui un passato lontano può influenzare il nostro futuro. Così quando ho capito che potevo collegare gli avvenimenti di Infernal Devices per qualsiasi scopo lasciato in sospeso in COG , mi sono resa conto che non potevo lasciarmi sfuggire questa storia e mi sono messa a scrivere, soprattutto considerando il caos che avrei portato nella vita di Jace, Clary, Simon, Alec, Magnus, Isabelle e altri!
Così, nel mese di ottobre dello scorso anno, mi sono seduta e ha cominciato a scrivere la storia di City of Fallen Angels. Ho preso una parte dettagliata del piano che avevo fatto per la graphic novel, ma quando ho sviluppato e scritto la storia, non ha funzionato. Sono stata in Messico per un incontro di scrittura e di scrittori con alcuni amici, quando abbiamo discusso del problema, ho capito che questa storia era molto più grande di quanto pensassi. La mia piccola storia su Simon era diventata qualcosa di molto più grande. Più epica, da far seriamente preoccupare tutti i personaggi della trilogia precedente. Mi resi conto che non avevo un solo libro in mano, non solo l’inizio di una nuova trilogia su tutti i personaggi. (La parte divertente è stata quella di chiamare il mio agente e il mio editore e dire loro “sai quel libro che stavo scrivendo, in realtà sono tre!” Mi piace l’idea di poter sentire lo sbattere delle loro teste contro le  scrivanie da Simon e Shuster ( Nota del redattore: editore americano ) Ma quando ho presentato uno schema dei romanzi di COFA, COLS, COHF, si sono allietati con l’idea di una nuova trilogia . E spero che lo sia anche per i lettori!

Dopo aver completato questa nuova trilogia e quella di Infernal Devices scriverai libri nuovi che raffigurano il tema degli Shadowhunters o inizierai qualcosa di nuovo?

Ho previsto una nuova trilogia di ShadowHunters , ma anche una narrativa realistica e una nuova serie che non parlerà dei Nephilim.

Pensi che avremo il nome di Jace entro la fine di aprile?

Si parla di Jace nel film? Credo di no. Forse più per la fine di maggio. Hanno ascoltato un centinaio di candidati. E la pianificazione deve essere coerente. Questa non è una decisione presa alla leggera.

Fonte: lacitedestenebres

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: